Per il posizionamento degli inverters, per i quali è stata scelta Solarmax, si è pensato di costruire una apposita casetta in legno, dovendo inserire l’intero impianto nel contesto di un parco naturale. Gli inverters, così facendo, restano protetti dalle intemperie, sono facilmete accessibili per la manutenzione e la loro collocazione avviene nel totale rispetto dell’ambiente circostante.

ATTENZIONE: per visualizzare i precedenti passaggi di questo impianto, clicca su questo link.

Pubblicato martedì 04 novembre 2008 da Staff Progema