Il Rapporto preliminare sul solare del CNES (Comitato Nazionale Energia Solare) in accordo con la segreteria tecnica del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Analizza la potenzialità di crescita del mercato nazionale del Fotovoltaico. Questa è stata valutata in base alle stime di crescita annuale del mercato mondiale realizzate dalla Banca Sarasin. Sono stati realizzati tre scenari che ipotizzano che il fotovoltaico in Italia cresca in modo da ricoprire una quota del 5, 10 o addirittura 15% di quello globale.

Se ad esempio venisse mantenuta una quota del 10% (scenario intermedio) sul mercato mondiale, in Italia nel 2020 verrebbero installati in totale 11.000 MW con una produzione di energia elettrica pari al 5% del totale (15 TWh). Il giro d’affari sarebbe di 9 miliardi di euro e gli occupati raggiungerebbero la ragguardevole cifra di 76.000.

Pubblicato mercoledì 25 febbraio 2009 da Staff Progema