automobile.jpgEcco la prima immagine di un’auto di serie, già in circolazione in Giappone, realizzata con l’integrazione di energia rinnovabile, prodotta da sistemi fotovoltaici. Sul tetto della macchina sono evidenti due strisce di silicio amorfo, che provvedono ad assorbire la luce del sole e a creare refrigerazione all’interno, anche quando l’auto è ferma e senza guidatore. Con opportune impostazioni, difatti, l’energia prodotta alimenta il condizionamento dell’aria. Più la macchina sta al sole e più, quando entrate, la troverete fresca.

Lorenzo Lo Vecchio

Pubblicato mercoledì 02 gennaio 2008 da Staff Progema