Ormai capita tutti i giorni di vedere sulle nostre strade alcuni segnalatori alimentati con pannelli fotovoltaici. In Italia siamo ancora distanti, invece, dal convincere le aministrazioni pubbliche a dotarsi anche di semafori fotovoltaici che possono essere illuminati di notte e di giorno, grazie ad un pannello sufficientemente produttivo. Sarebbe un grande risparmio ed una dimostrazione di civismo da parte di comuni e province. In altri Paesi, vedi Germania e Spagna, il semaforo fotvoltaico sta diventando di uso abituale.

Pubblicato lunedì 24 novembre 2008 da Staff Progema