A Radicondoli un comune della provincia di Siena su un terreno di 16.000 mq avverrà la realizzazione di un impianto fotovoltaico dalla potenza di 1 megawatt. La produzione di energia coprirà il fabbisogno di 600 famiglie ed eviterà l’immisione nella nostra atmosfera di circa 25.000 tonnellate di anidride carbonica.

E’ stata la Banca Monte dei Paschi di Siena a concedere il finanziamento, che al momento è il più grande di tutta la provincia. Banca Monte dei Paschi di Siena ha siglato il finanziamento del piu’ grande impianto fotovoltaico della provincia di Siena. Il finanziamento da 5 milioni di euro rientra in Welcome Energy, pacchetto di servizi predisposto dal Gruppo Montepaschi a sostegno delle imprese e dei privati che vogliono investire nelle energie rinnovabili.

In momenti complessi come quelli che stiamo vivendo, la sensibilita’ della Banca ai temi energetici e’ cresciuta – ha detto Gianfranco Cenni, capoarea Toscana Centro Sud di BMps – Con questa operazione verrà realizzato un grande progetto di sviluppo sostenibile, di crescita equilibrata nel rispetto del paesaggio e dell’ambiente. L’impianto consentirà di applicare le indicazioni del protocollo di Kyoto, e confermerà la sensibilita’ ambientale diffusa tra gli abitanti della nostra provincia. Questo primo importante investimento potrà fungere da volano per altre iniziative, intraprese anche da soggetti privati e famiglie che realizzano piccoli impianti integrati nell’ambiente”.

fonte: Asca.it

Pubblicato mercoledì 04 marzo 2009 da Staff Progema